DICEMBAR

Mi sun Dicembar, che Diu ven giù dal ciel,
brusi dananz ma dadrèè sunt ul gel,
magni capùni, cavritt e beritt,
sun ul pegiuur di me fradelitt.

De l’ann porti la lüs pusèè cürta,
porti la neev e la nott pusèè smorta,
ma San Nicola al vegn cul cestell,
sa spusa Emma…ul dì pusèè bell.

primodi48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.