CIAO DON CARLO

Ore 18.30 di sabato 5 marzo. Alla casa di Riposo di via Eritrea si spegne don Carlo Massina arciprete di S.Lorenzo
Una notizia che sconvolge la comunità mandellese, ma anche il quartiere di Monte Olimpino.

Don Carlo Massina era nato a Como il 27 gennaio del 1941 ed ordinato sacerdote il 26/06/1976. I suoi precedenti incarichi: Vicario parrocchiale in Parrocchia S. Zenone (Monteolimpino) dal 1976 al 1982, Vicario parrocchiale in Parrocchia S. Bartolomeo (Grandate) dal 1982 al 1984, Parroco in Parrocchia S. Eufemia (Olcio) dal 1984 al 1989. Dal 1989 Parroco in Parrocchia S. Lorenzo (Mandello).

I funerali verranno celebrati martedì mattina alle ore 10 nella “sua” chiesa parrocchiale di S. Lorenzo. In queste ore si sta parlando molto, tra i suoi parrocchiani, della scomparsa di don Carlo, figura ecclesiastica molto importante nella comunità di S. Lorenzo. Don Carlo si era prodigato per ristrutturare il complesso oratoriale ed era molto vicino ai giovani, come del resto era stato durante la sua presenza nella nostra comunità.

Il funerale dovrebbe essere celebrato dal Vescovo di Como mons. Diego Coletti. Ci dovrebbe essere anche don Dante Lafranconi attuale vescovo di Cremona e vescovo emerito di Savona-Noli nativo di Mandello del Lario.

In segno di rispetto, e di lutto, per la morte di don Carlo, Mandello non effettuerà i festeggiamenti del Carnevale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *