NOI PRIMA DI LORO!

«Volevamo braccia, sono arrivati uomini», sospirò più di trent’anni fa lo scrittore svizzero Max Frisch, spiegando perché troppi suoi connazionali fossero così ostili agli immigrati italiani contro cui avevano scatenato tre referendum. Ostilità antica. Anche i nostri nonni furono portati in salvo come i neri di Rosarno. Le autorità furono costrette a organizzare dei treni …

SI RICOMINCIA!!!

Non vogliamo ritornare all’epoca dell’infanzia dei nostri genitori, quando si percorrevano senza discutere parecchi chilometri lungo sentieri e strade sterrate per recarsi a scuola. E non vorremmo neanche soffermarci più di tanto sul valore che il percorso a piedi (o in bicicletta o monopattino) ha per la salute del bambino. Ci interessa l’influsso che il …

E POI DICONO – MAJA PATATI –

Fate attenzione a sbeffeggiare qualcuno con l’epiteto di Mangiapatate! Vincent Van Gogh, I mangiatori di patate, 1885. La patata è stato accreditata come l’alimento che ha consentito la straordinaria espansione del cervello nell’evoluzione umana. Gli amidi sarebbero stati immediatamente disponibili per le popolazioni ancestrali nella forma di patate, nonché semi e alcuni frutti e noci. …