VERDE… MIMOSA O GIALLO… SMERALDO?

Cosa hanno in comune un taxi newyorkese, gli scuolabus di mezzo mondo, il Tour de France e le mimose?
Il giallo, il colore più fresco dell’estate. Ma non il colore dell’anno. Perché lo scettro di colore del 2013 è andato a emerald green, verde smeraldo alle nostre latitudini.
Ha rimpiazzato il tangerine tango (una sfumatura di arancione)-, re del 2012.
Secondo il Pantone Color Institute, azienda statuniense che si occupa della catalogazione dei colori e elegge la tinta fashion, il verde è il colore dell’energia positiva: comunica un senso di rinnovamento, è una tonalità bilanciata che trasmette crescita e unità ed è certamente il colore che prevale in natura.
Come ombretto sembra stia bene a tutte: dona agli occhi azzurri e mette in risalto quelli nocciola e conferisce profondità a quelli neri. Anche nell’arredamento di interni il verde trova spazio sia nelle aree living che nella zona bagno o notte, perché rilassa e rigenera.
Resta da vedere se fra dieci mesi il verdetto dell’economia sarà quello di prosperità e lusso che la moda intuisce. Intanto, l’8 marzo facciamo un inno al giallo. Lo possiamo festeggiare con un cocktail mimosa, seguito da un risotto mimosa, per terminare con la torta mimosa. E dopo la mimosa gialla, attendiamo lo smeraldo verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *