IL PIANETA OVALE

“E’ il modo migliore per tenere trenta energumeni lontano dal centro della città nei week-end”

Ad Oscar Wilde non mancava certo il senso dell’umorismo, questa era la sua visione del rugby.
Alla storia di questo sport è dedicato il libro appena uscito “Il pianeta ovale. Una storia del rugby l’altro volto del football” (Ed. Le Lettere, pp. 142, Euro 16,50) Lo scrittore Sergio Salvi ripercorre la storia della palla ovale dalle sue origini fino ad oggi, con documenti e aneddoti.
Questo libro non è per gli intenditori di rugby ma per coloro che desiderano conoscerlo, incuriositi dal suo fascino contagioso. Esiste infatti una vera e propria “filosofia” del rugby, sicuramente apprezzabile, che merita di essere conosciuta. Il libro racconta con minuzia di particolari la storia di uno sport diffuso in tutto il mondo, con milioni di estimatori, che in Italia ha avuto vicende difficili ma in questo momento si sta affermando con perentorietà. Un secolo e mezzo di storia, dall’incubazione nei colleges inglesi durante l’età vittoriana alla dimensione internazionale di oggi, che lo qualifica tra gli spettacoli più seguiti e amati. E’ attualmente il terzo sport più seguito a livello mondiale, dopo calcio e formula uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *